Mazzate’e mmorte.

by

Cosa succede se prendi la rabbia di Bruce lee, l’agilità di Jackie Chan e l’espressività di Jet Li?

Ottieni Tony Jaa, che abbiamo imparato a conoscere in “Ong Bak”, film che per me sta tranquillamente nella top ten dei film di arti marziali di tutta la storia della cinematografia.

Il buon Jaa dopo averci fatto vedere quello che sa fare aveva cominciato anche il seguito di Ong bak e a metà ha ben pensato di farsi venire una crisi mistica e di sparire nella foresta per tre mesi a riprese iniziate.

Tornato all’ovile ha finito il film e, salvo che gli rivenga un altra crisi a breve dovremmo avere questo.

Inutile, dove lo trovate uno che usa gli elefanti così? 😀

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: